Chaskee: sotto il sole con il cappello giusto

Camminare o praticare qualsiasi attività outdoor sotto il sole  può essere bello ma anche rischioso senza le dovute precauzioni. Soprattutto in montagna nelle giornate di solleone non è impossibile cadere vittima di un colpo di sole. In linea di massima le persone con la pelle chiara e i bambini sono i più esposti, a causa della maggiore sensibilità della loro epidermide ma di certo troppo sole in testa non fa bene nemmeno agli altri…

Il colpo di sole o insolazione può manifestarsi a causa di una prolungata esposizione del capo ai raggi solari. Il primo segnale del disturbo è un malessere generale e improvviso a cui seguono mal di testa, sensazione di vertigine, nausea, intorpidimento scarsa sudorazione. La pelle appare secca e molto arrossata e a volte può comparire un eritema diffuso. Nei casi più gravi l’eritema è accompagnato dalla formazione di bolle nelle parti più esposte.

La gravità del problema dipende da quanto lungo è stato il tempo di esposizione al sole e dalla zona in cui è avvenuto. In montagna ci si scotta con maggior facilità e in minor tempo a causa della elevata intensità della radiazione solare.

Per prevenire il colpo di sole occorre innanzitutto coprire il proprio capo con un cappellino. Ma non un cappellino qualunque. Occorre un buon cappellino che garantisca un elevato standard di protezione dai raggi UV e che magari sia di un tessuto traspirante che permetta di non sudare troppo.

Dopo averne provati parecchi durante la pratica delle mie attività outdoor preferite ( mountain bike, escursionismo, arrampicata, scialpinismo, nordic walking), già da qualche anno uso solo cappelli Chaskee.

camminare sotto il sole

Questa marca l’ho scoperta casualmente grazie a mia moglie che ne aveva acquistato uno in un piccolo negozio di articoli sportivi in Austria. Ben presto l’ho fatto mio e lei non lo ha più visto.

Fin da subito sono rimasto colpito dalla morbidezza del tessuto e dalla innovativa visiera flessibile in neoprene. Non da meno è la calzata veramente molto comoda grazie al cordino posteriore facilmente regolabile.

Questo cappellino mi ha così incuriosito che ho voluto saperne di più anche perché in Italia non lo vedevo in giro.

E così sono venuto a sapere che il marchio Chaskee® è da oltre 15 anni leader mondiale nella produzione di copricapo di elevato standard tecnico per il tempo libero e ora sembra pronto a sbarcare anche sul mercato italiano. I prodotti sono progettati in Svizzera e sono testati da Testex mediante una procedura di elevato controllo di protezione dai raggi ultravioletti secondo l’elevato standard Uv 801.

Non ti voglio annoiare con numeri e tabelle ma ti posso confermare che alcuni cappelli Chaskee hanno ottenuto uno standard 801 di protezione dai raggi UV che è il più alto possibile.

Ma non solo….c’è molto di più! Oltre ad essere cappellini tecnici e funzionali i copricapi Chaskee sono davvero belli e colorati. Modelli per donna, uomo e bambino in grado di soddisfare tutti i gusti dal look più sobrio a quello più allegro e stravagante. L’ampio assortimento copre ogni esigenza di utilizzo e di protezione.

In attesa di poterli trovare nei migliori negozi sportivi anche in Italia, se ti interessano, per ora li puoi acquistare direttamente attraverso lo shop on line Chaskee .

Il sole che in estate è il protagonista della stagione ora è un po’ più amico con i cappelli Chaskee!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *