escursioni d'autunno

Escursioni in autunno senza confini

L’autunno è forse la stagione migliore per fare escursionismo e trekking. E’ vero che le giornate sono corte e che i rifugi sono chiusi ma l’atmosfera di tranquillità e di rilassatezza che si respira girovagando per sentieri in questo particolare periodo dell’anno è qualcosa di unico e di prezioso.

Come unici sono i colori di cui la montagna si tinge, colori che durano spesso il tempo di poche giornate. Ogni anno la magia si ripete: con l’avanzare della stagione il bosco cambia veste e si accende di sfumature sempre più calde e decise, poi d’improvviso capita che una notte di vento o la prima neve porti via tutti i colori insieme alle foglie degli alberi.

Dal punto di vista del meteo l’autunno in montagna, offre in genere giornate piuttosto stabili dove il rischio di temporali di calore tipici del periodo estivo cala notevolmente. Il caldo quando c’è è molto più sopportabile e questo induce a frequentare più volentieri anche la fascia di media e bassa montagna che viene spesso snobbata per le alte temperature nella stagione estiva. L’aria molto più secca poi rende più definiti i panorami e i contorni delle montagne regalando incredibili giochi di luce e forti contrasti.

Come dicevo è’ una stagione breve l’autunno che non ammette rimandi, una stagione che può scapparti via veloce senza che tu te ne accorga. Proprio per questo ho pensato a proporvi tre magnifiche escursioni diverse, per lunghezza, caratteristiche e zona, che danno il meglio nella stagione autunnale.

Tre escursioni consigliate da fare in autunno tra Austria, Friuli e Veneto

  • Apriacher Alm – Austria – Carinzia. Gli alpeggi di Apriach si trovano a 1700 in un invidiabile posizione sul fianco destro (salendo) dell’alta valle del Moll nella punta nord occidentale della Carinzia -AUT-. L’alpeggio sorge in posizione soleggiata poco sopra il romantico paese di Heiligenblut. Le verdissime radure dell’alpeggio sono impreziosite da contorti larici secolari da cui pendono dei piccoli aghi dorati baciati dal sole. Tutto questo tripudio di contrasti e di colori è condito da  meravigliosi scorci panoramici sul Grossglockner che chiude con le sue bianche nevi l’orizzonte verso nord-ovest. La visita all’alpeggio è meta di una tranquilla escursione di una mezza giornata fattibile anche da famiglie con bambini. Il periodo migliore per godere appieno della magia del posto è quello compreso tra la  fine ottobre e la metà di novembre quando i minuscoli aghi dei grandi larici si tingono di un giallo dorato. Punto di partenza è la frazione di Schachnern presso il parcheggio della Gasthof Lenzerhof.
escursioni d'autunno

Apriacher Alm: posto eccezionale anche per portare i bambini

 

escursioni d'autunno

Contrasti d’autunno agli Apriacher Alm

  • Monte Dosaip – Friuli (PN). L’autunno è sicuramente la stagione migliore per salire il Dosaip. In questa stagione la forza vegetativa è molto minore e ciò permette di  attraversare più agevolmente le ampie zone di terreno erboso che caratterizzano la parte superiore di questa montagna. Durante le salita al Dosaip da casera Caserata sentirete solo il rumore dei vostri passi dato che il silenzio è garantito dal grande isolamento del luogo. Si tratta di un itinerario inedito  per camminatori preparati amanti dei lunghi silenzi e che non disdegnano mettersi alla prova anche fuori  dai sentieri segnalati. Escursione di rara bellezza avente un notevole sviluppo e da intraprendersi solo con tempo bello e stabile. A questo link  puoi trovare tutte le info dettagliate per salire il Dosaip.
escursioni d'autunno

Panorama dalla cima del Monte Dosaip

 

escursioni d'autunno

Risalendo senza sentiero il solitario catino del Dosaip

  • Escursione ad anello dal Rifugio Padova – Veneto (BL). Meraviglioso anello escursionistico con partenza ed arrivo al Rifugio Padova poco sopra l’abitato di Domegge di Cadore (BL). Siamo nel gruppo degli Spalti di Toro, un gruppo di montagne ricche di pinnacoli e cime tormentate svettanti contro il cielo. Lungo tutto il percorso sono davvero notevoli gli scorci che si possono godere sulle montagne del Cadore e in primis l’Antelao che come un gigante domina con la sua inconfondibile piramide la Valle del Piave. Dal punto di vista tecnico questo itinerario si sviluppa su buoni sentieri eccetto il breve tratto intercorrente tra forcella dei Lares a forcella Val Misera dove la traccia a volte si perde tra le erbe. E’ sicuramente un itinerario di grande soddisfazione molto vario ed avvincente adatto ad escursionisti di buon livello. A questo link  puoi trovare tutte le info dettagliate del percorso.
escursioni d'autunno

Lungo lo spettacolare tratto che collega forcella dei Lares a forcella Val Misera

escursioni d'autunno

Scendendo da forcella Spè

Oltre alle tre escursioni qui  riportate altri percorsi possono essere consultati nella pagina itinerari del mio blog sezioni trekking e montagna per bambini.

Fare escursioni in autunno: Tre cose importanti da sapere

  • In autunno le giornate sono molto più corte, di conseguenza è consigliabile partire di buon’ora al mattino ed iniziare a camminare il più presto possibile specie se l’itinerario è lungo e non conosciuto. Per precauzione consiglio di lasciare sempre una piletta di riserva nella patella dello zaino. In questa stagione non è esclusa l’evenienza di tornare alla macchina al buio.
  • In autunno quasi tutti i rifugi sono chiusi per cui è sempre meglio portare con se il cibo e l’acqua necessaria per trascorrere una giornata in pieno comfort.
  • In questa stagione una leggera spruzzata di neve può trasformare una facile escursione in qualcosa di più serio: nei versanti settentrionali delle montagne la neve può non sciogliersi completamente diventando in pochi giorni dura e ghiacciata. Questo è un pericolo da non sottovalutare perché anche solo 4-5 cm di neve dura possono mettere in difficoltà chi non è attrezzato specie se il terreno è ripido e scosceso.

E a voi  piace fare escursioni in montagna d’autunno oppure avete già riposto gli scarponi in cantina in attesa della prossima estate?

Foto di copertina: Apriacher Alm

 

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *