La Traversata Carnica o “Via della Pace”

La Traversata Carnica o “Via della Pace” è un alta via che si sviluppa sul crinale montagnoso di confine tra Austria e Italia. La versione originale è lunga circa 150 km con 9-11 tappe giornaliere e collega la città di Lienz ad Arnoldstein. Il percorso si stende tra aspre montagne, ampie vallate, bucolici laghi alpini e verdi foreste toccando Osttirol e Carinzia in Austria e due diverse regioni in territorio italiano: Veneto e  Friuli Venezia Giulia.

Oltre ad essere interessante dal punto di vista paesaggistico, la Traversata Carnica permette a chi la percorre di fare un vero e proprio tuffo nella storia.  Ai tempi della Grande Guerra (1° guerra mondiale) questa zona di confine risultava particolarmente contesa da parte dei soldati Italiani ed Austriaci. Tutt’oggi numerose sono le trincee, i resti di vecchie postazioni belliche, i cimiteri di guerra e le caverne scavate nella roccia che ricordano all’escursionista quanto fu terribile lo scontro bellico tra queste aspre montagne. Allora, migliaia di uomini dovettero resistere in inverno per mesi e mesi a quote superiori ai 2000 mt! Deve essere stato terribile sopravvivere alle intemperie e al freddo in ripari di fortuna e con addosso dei vestiti tutt’altro che tecnici sotto l’occhio del nemico. In molti morirono, oltre che per gli attacchi nemici, a causa di valanghe, freddo e fame.

traversata carnica

Il Rifugio Sillianer Hutte prima tappa della “Mia Traversata Carnica” dal 17 al 22 luglio. Sullo sfondo le Tre Cime di Lavaredo.

A distanza di cent’anni la Traversata Carnica costituisce una “sfida” per l’escursionista allenato e curioso che vuole smarcarsi dai soliti posti e vivere una piccola avventura tra queste montagne di confine. Il Passo Monte Croce Carnico è un po’ il fulcro di questa lunga attraversata. A ovest del passo, dove si trovano le cime più alte della catena carnica, si sviluppa il tratto più interessante ed impegnativo di questo trek. A est del passo la traversata continua lungo sentieri più dolci tra ampi e verdi pascoli.

La mia Traversata Carnica

Dal 17 al 22 luglio 2017  organizzerò come Accompagnatore di M. Montagna la Traversata Carnica con alcune varianti in modo da riuscire in soli sei giorni a percorrere il tratto che va da Sillian (Val Pusteria – Tirolo orientale) al Passo Monte Croce Carnico in Friuli. Appositamente ho cercato di non superare la settimana di trek per accontentare le esigenze di tempo di tutti, confezionando al tempo stesso un percorso ad hoc che riunisca nelle 6 tappe il meglio di questo territorio. Si tratta di un trek (eccetto la prima ed ultima tappa) piuttosto lungo e faticoso rivolto a persone con allenamento discreto-buono (tappe di 7-8 ore di cammino con 1000-1200 di dislivello al giorno).

La magnifica oasi naturalistica di Bordaglia
il piatto forte della 5° tappa!

Ecco le 6 tappe in breve con i rifugi dove si pernotterà (in grassetto) e con i tempi di percorrenza (passo medio):

  1. Dal Rifugio Monte Elmo 2040 mt (che raggiungeremo con impianti da Versciaco) al Rifugio Sillaner Hutte  2447 mt. Prima tappa distensiva e comoda considerando anche il viaggio! Solo 2 ore
  2. Dal Rifugio Sillaner Hutte  2447 mt al Rifugio Obstansersee Hutte 2304 mt.  Magnifico è il lago alpino adiacente al rifugio. 5 ore.
  3. Dal Rifugio Obstansersee Hutte 2304 mt al Rifugio Porze Hutte 1942 mt passando per il Rifugio Filmoor Hutte. Tappa molto lunga ma bellissima. 7 ore.
  4. Dal Porze Hutte 1942 mt al Rifugio Sorgenti del Piave 183o mt. E’ la tappa più lunga del trek e si sviluppa per gran parte sulla strada delle malghe in Val Visdende. 8 ore.
  5. Dal Rifugio Sorgenti del Piave 1830 mt  al Wolayersee-Hutte 1960 mt attraverso il paradiso dell’Oasi naturale di Bordaglia. 7 ore.
  6. Dal Wolayersee-Hutte 1960 mt al Passo Monte Croce Carnico 1300 mt (fine  traversata) attraverso la Valentin Alm 1500 mt. 4 ore.

Sperando di essere riuscito a farti sognare almeno un po’ devi sapere che Luglio arriva alla svelta e ci sono solo 8 posti disponibili!

Costi della “Mia Traversata Carnica “

290 euro a persona (guida+assicurazione)
Pernottamento e mezza pensione presso i rifugi non compresa (c.a 45 euro al giorno)

Per info su costi e logistica inviare mail a fvago72@gmail.com. L’iscrizione alla Traversata Carnica viene confermata con il versamento dell’acconto di € 140 da effettuarsi entro il termine di 30 gg dall’inizio dell’evento.

Fabrizio Vago Accompagnatore M. Montagna collegio Guide Alpine Veneto e Mountain Leader Italia-

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *