Marmarole Runde: solo per pochi

Il Marmarole Runde è un nuovo trekking ad anello (runde) appositamente ideato per chi ama le zone poco frequentate e i rifugi non affollati. Si tratta di un bellissimo percorso che si fa tranquillamente in quattro giorni e che permette di effettuare l’intero periplo del selvaggio gruppo dolomitico delle Marmarole.

Per chi non le conoscesse le Marmarole sono una catena di montagne che si estendono con dirittura est-ovest e sono caratterizzate da un susseguirsi di picchi e gole che vanno dalla Valle di San Vito, che separa questo gruppo dal Sorapiss, sino ai pascoli di Auronzo (BL). La lunghezza di questa catena dolomitica supera i 13 chilometri!

Anche se le cime più alte non arrivano a toccare la magica quota 3000 (il Cimon del Froppa 2932 mt è la cima più alta) le Marmarole  sono montagne turisticamente non facili. Le traversate in quota che entrano nel cuore di questa catena montuosa richiedono attrezzatura, ottimo allenamento e solida esperienza di montagna. Tuttavia anche al di fuori dei percorsi più interni l’ambiente di queste montagne offre un condensato di wilderness raramente riscontrabile in altri gruppi dolomitici più famosi.

Da sempre le Marmarole  si sono prestate ad alimentare storie fantastiche come la famosa legenda del camoscio mezzo bianco e mezzo nero o ancora le storie di incontri curiosi con anziani uomini e donne dalla barba bianca lunghissima fino ai piedi che offrivano un infuso d’erbe buonissimo. Pensate che persino grandi artisti come il pittore Tiziano ed il poeta Carducci trovarono tra queste selvagge cime più di qualche ispirazione per le loro opere…

marmarole runde

Le Marmarole. Image credit: Rifugio San Marco

Marmarole Runde nel dettaglio

Il Marmarole Runde è  praticamente l’unico trekking nelle Marmarole fruibile anche da chi va in montagna solo saltuariamente per questi motivi:

  • Il peso dello zaino è limitato ai soli ricambi e ai generi di prima ed immediata necessità (acqua e qualche barretta). Diciamo che si può stare benissimo sotto gli 8-9 kg ! Il Marmarole Runde infatti  si snoda sapientemente sempre alla “larga” dalle zone rocciose più impervie e scoscese per cui non è assolutamente necessario avere con se le pesanti attrezzature alpinistiche (kit da ferrata, moschettoni ecc..).
  • Le tappe non sono mai lunghissime. Si cammina ogni giorno dalle 4 alle 6 ore con dislivelli sempre inferiori ai 1000 metri.
  • Tutto il percorso è servito da piccoli ed ospitali rifugi, mai affollati, dove sarà possibile ripristinare le forze per il giorno seguente, gustare qualche buon piatto tipico e passare delle serate in allegria.
marmarole runde

Il percorso segnato in verde è il Marmarole Runde

 

Se questo trek ti affascina e ti prende ma non ti vuoi sbattere per prenotare i rifugi, studiare le tappe o semplicemente preferisci farti accompagnare da un professionista certificato sappi che come Accompagnatore di M. Montagna (iscritto al collegio Guide Alpine Veneto) ce l’ho in programma dal 01 al 4 agosto 2016.

Tre sono i rifugi dove si pernotterà: 

marmarole runde

 

 

Visualizza qui il programma dettagliato del mio Marmarole Runde.

I posti sono limitati, massimo dieci persone!

Per info & prenotazioni: fvago72@gmail.com / cell: 349 279 7712

 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Trek delle Marmarole dal 01 al 04 Agosto. Il Marmarole Runde o trek delle Marmarole è un nuovissimo trek che consente di effettuare l’intero periplo della lunga catena delle Marmarole. Panorami assicurati sulle più belle montagne delle Dolomiti Centro – Orientali (Tofane, Tre Cime, Antelao, Sorapis, Pelmo solo per citare alcuni esempi). Tappe di 4/6 ore al giorno a passo turistico e dislivelli che variano dai 600 ai 900 metri al giorno. Pernottamento presso i rifugi Baion, Capanna Alpini e San Marco. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *