benefici del nordic walking

Quali sono i benefici del Nordic Walking

Vuoi dare un taglio alla vita sedentaria e fare qualcosa che costi poco e che ti permetta di mantenerti in perfetta forma, anche quando hai solo degli scampoli di tempo libero? Hai mai pensato di iniziare a fare Nordic Walking? Posso anticiparti che i benefici del Nordic Walking sono veramente tanti per chi lo pratica utilizzando la tecnica corretta. Proprio per questo ti invito a leggere attentamente questo articolo.

Come forse già saprai, a differenza di altre attività fitness che normalmente vengono svolte nelle palestre al chiuso, il Nordic Walking si fa fuori a stretto contatto con la natura. Quindi niente puzzo di sudore di altre presone e aria viziata! Il fatto poi di svolgersi  in ambienti spesso piacevoli (parchi delle città, strade si campagna/collina, coste del mare) amplifica non di poco i benefici di un movimento che, se svolto nel modo corretto, coinvolge il  90% dei muscoli del corpo! Eh si perché con il Nordic Walking oltre alla parte inferiore del corpo (gambe e glutei) andrai a muovere anche tutta la parte superiore (braccia, spalle, pettorali e trapezio della schiena).

benefici del nordic walkingPrima però di analizzare uno per uno i principali benefici del Nordic Walking, mi preme sfatare una credenza sbagliata piuttosto comune: non è vero che usando i bastoncini si fa meno fatica e si va più veloci! Al contrario questo sport  è particolarmente indicato a tutte quelle persone che vogliono ottenere un maggior dispendio energetico pur senza aumentare il passo di marcia. Si, è proprio così: se il movimento viene fatto correttamente non serve una gran velocità per bruciare grassi e calorie! La verità è che facendo Nordic Walking si aumenterà il dispendio energetico a parità di velocità e di distanza percorsa rispetto ad una semplice passeggiata fatta senza bastoncini.

Salute e benessere: i benefici del Nordic Walking

  • Risparmia le articolazioni. L’uso dei bastoncini nella camminata aiuta a scaricare parte del peso corporeo sulle braccia risparmiando così le articolazioni. In particolare chi ha problemi alla schiena, alle ginocchia e alle caviglie trarrà un sicuro giovamento da questa attività. Questo importante aspetto fa si che il Nordic Walking sia particolarmente indicato per la riabilitazione dopo un periodo di inattività dovuto a lesioni traumatiche e per tutti coloro che soffrono di patologie alle articolazioni.
  • Migliora il sistema cardiocircolatorio. L’uso dei bastoncini aiuta a migliorare la respirazione durante la camminata perchè, estendendo la cassa toracica, si dilata il volume dei polmoni. Inoltre l’effetto pompa dovuto all’apertura e chiusura della mano ad ogni passo ha un gran beneficio sul cuore e contribuisce ad ossigenare il sangue irrorando i tessuti.
  • Scioglie le tensioni e rassoda i muscoli. Si tratta di un movimento completo capace di portare un beneficio globale a tutto il corpo. Mentre fai Nordic Walking sciogli le tensioni del collo (cervicale) e della schiena, rassodi i muscoli delle braccia (in particolare il tricipite), dell’addome, tonifichi le gambe e i glutei. Se hai un po’ di costanza solo dopo pochi mesi tutto il tuo corpo ti ringrazierà e la tua forma generale migliorerà.
  • Fa dimagrire. E’ scientificamente provato che in soli 40 minuti di Nordic Walking ad intensità media (60/70% della frequenza cardiaca massima) si sciolgono più grassi di una corsa a ritmo lento di pari durata.
  • Aiuta a prevenire l’osteoporosi e rinforza il sistema immunitario. Con l’osteoporosi (può manifestarsi di regola dopo i 40 anni), la massa ossea si consuma lentamente e le ossa diventano fragili. Come tutti i tessuti del nostro organismo, anche il tessuto osseo è infatti costituito da un insieme di cellule che si rigenerano e muoiono in continuazione. Facendo Nordic Walking si stimola il metabolismo delle ossa e la capacità delle stesse di assimilare il calcio.
  • Sviluppa la coordinazione, la resistenza, la forza e la mobilità. Quattro delle principali forme di sollecitazione motoria (la quinta è la velocità)  vengono mantenute in allenamento praticando regolarmente il Nordic Walking.

Oltre ai benefici fisici qui sopra riportati il Nordic Walking è un efficace anti stress: regolarizza il respiro, scarica le tensioni negative accumulate, allontana le preoccupazioni di tutti giorni regalando armonia tra corpo e mente.

Proprio per tutti questi benefici oggi sempre più fisioterapisti consigliano il Nordic Walking!

Ricordati però che se vuoi  massimizzare i benefici descritti in questo articolo devi prima di tutto apprendere correttamente la tecnica! Come? Seguendo un corso introduttivo tenuto da un istruttore qualificato.

Qui trovi il mio programma dei corsi base di nordic walking previsti per la primavera – estate 2017.

Testo di Vago Fabrizio – Istruttore Scuola Italiana Nordic Walking

Sei sei interessato a saperne di più sul Nordic Walking visita il mio programma personale Nordic Walking & Natura.

Potrebbe interessarti anche: Come iniziare a fare Nordic Walking

 

Immagine di copertina: image credit Maria Rosa Beccherle – Istruttore di Nordic Walking.

 

10 commenti
  1. Piermario
    Piermario dice:

    “…facendo Nordic Walking si aumenterà il dispendio energetico a parità di velocità e di distanza percorsa rispetto ad una semplice passeggiata fatta senza bastoncini”.
    Da un punto di vista di “buon senso” e per mia esperienza sono d’accordo.
    Tuttavia, chiedendo a diversi istruttori e cercando in rete ho trovato poca e/o non del tutto convincente letteratura (tipo studi di biomeccanica, rilevazioni di consumo di ossigeno eccetera) che provi questa tesi.
    Tu hai trovato qualcosa di realmente serio?
    Grazie!

    Rispondi
    • Nicoletta
      Nicoletta dice:

      Pratico Nordik da aprile e mi sta aiutando tantissimo. Io soffro di sclerodermia e ho forti dolori ovunque ma Nordik me li riduce enormemente e migliora anche la mia funzionalità respuratoria

      Rispondi
  2. Sandra
    Sandra dice:

    Ho la borsite a un gomito e così ho perso la prima lezione a salot. Quante sono le lezioni per un uso corretto dei bastoncini? Posso iniziare anche con la borsite che ho da 15 giorni?

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] ottenere i massimi benefici da questo sport, che sono veramente tanti, è infatti molto importante partire da una corretta esecuzione della […]

  2. […] Quali sono i benefici del Nordic Walking […]

  3. […] Per saperne di più www.ilmountainrider.com […]

  4. […] prossima puntata vi parlerò dei benefici del Nordic Walking che sono veramente tantissimi […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *