Consigli e curiosità sul mondo dell’escursionismo e del trekking con un focus particolare sulla zona orientale delle Alpi.

allenamento per il trekking

Allenamento per il trekking

Sembrerà un ovvietà ma il miglior allenamento per il trekking è fare trekking! Certo, fare qualche compitino anche a casa aiuta sempre ma solo misurandoti ripetutamente su percorsi in montagna o in collina sarai in grado di migliorare, anche piuttosto velocemente, il tuo stato di forma.

Continua a leggere

temporali in montagna

Temporali in montagna: come comportarsi

Con l’avvicinarsi della stagione estiva il rischio di temporali in montagna aumenta progressivamente. L’escursionista, il trekker, l’alpinista, il biker sanno benissimo che il temporale è spesso accompagnato dai fulmini. Proprio i fulmini rappresentano il pericolo più grande per chi si trova all’aperto nel bel mezzo di un temporale estivo. Ma prima di parlare dei fulmini vediamo quali sono le principali tipologie di temporali e come si formano.

Continua a leggere

guida

A passo di guida. I love my job !

Oggi voglio parlarti di me. Voglio parlarti delle mie sfide, delle mie emozioni, delle mie paure, ma anche delle mie soddisfazioni di ogni giorno da quando ho deciso di fare della mia passione per la montagna il mio lavoro diventando guida (Accompagnatore di M.Montagna L 6/89).

Continua a leggere

rifugio di montagna

Dormire nei rifugi di montagna: quello che devi sapere

Non hai mai dormito in un vero rifugio di montagna? Sei curioso e vuoi provare questa nuova esperienza ma non sai come funziona, come comportarti e cosa mettere nello zaino per affrontare il tuo primo pernottamento in quota? Bene, sei capitato nel posto giusto perché chi ha scritto questo articolo oltre ad aver frequentato molti rifugi alpini come cliente vi ha anche lavorato per un paio di stagioni (leggi qui la mia esperienza).

Continua a leggere

selvaggio blu

“Selvaggio Blu” trekking in Sardegna

Selvaggio Blu, un nome che è garanzia di avventura selvaggia e di bellezza infinita. Ideato nei primi anni 80 da due alpinisti italiani questo difficile ed impegnativo trekking si snoda lungo l’orlo di altissime falesie a picco su uno dei tratti di mare più belli del Mediterraneo, quello compreso tra Baunei e Cala Gonone.

Continua a leggere