La piramide del Monte Cornor è una facile e classica  gita di sci alpinismo in Alpago

Monte Cornor

Gruppo montuoso

Monte Cavallo

Presentazione itinerario

Il Monte Cornor è una delle gite di scialpinismo più gettonate della zona dell’Alpago. Vasto il panorama sull’intero gruppo del Col Nudo-Cavallo. L’esposizione a sud facilita la veloce trasformazione del manto nevoso

Accesso stradale

Da Belluno o da Vittorio Veneto arrivare a Tambre, da qui seguire le indicazioni per Sant’Anna e raggiungere la località di Col Indes fino a dove la strada finisce, in prossimità di un agriturismo dove c’è possibilità di parcheggio

Punto di partenza

Col Indes

Esposizione

Sud

Difficoltà

BSA

Dislivello

1000 metri

Tempo salita

3 ore

Descrizione salita

Dal parcheggio imboccare una strada forestale, che si inoltra nel bosco del Cansiglio, fino a raggiungere il bivio per casera Palantina. Dal bivio seguire, a sinistra, l’indicazione per il rifugio Semenza dove il bosco comincia a diradarsi e risalire il ripido pendio sulla sinistra orografica della valle fino a che, con alcuni zig –zag, si perviene ad un caratteristico masso erratico denominato “il Sasson”. Da qui, in direzione nord, risalire gli aperti e solari pendii che portano all’imbocco della Busa Toronda, bellissima conca da cui si gode una privilegiata vista verso la piramidale cima del Monte Cornor. Rimontare il catino superiore della valle fino all’evidente e panoramicissima forcella di Val Bona che divide il Monte Cornor dal monte Ciastelat. Risalire quindi la non difficile cresta fino a raggiungere la cima del Monte Cornor (2170 mt)

Descrizione discesa

Si torna in forcella seguendo la linea di cresta con neve spesso ventata, poi verso sud lungo l’itinerario di salita. Con buone condizioni (normalmente con firn primaverile) è possibile scendere con la dovuta attenzione direttamente dalla cima del Monte Cornor lungo i ripidi pendii esposti ad ovest (vedi traccia blu nella foto) fino al catino sottostante e riguadagnare velocemente l’imbocco della busa dove ci si potrà ricongiungere con il percorso originale

Galleria itinerario

Tutti gli itinerari

Articoli correlati

stagione migliore
valanghe
località turistiche invernali
natale in trentino
pericoli della montagna
vecchia seggiovia
lavorazione sci
sciare a fine stagione
divieti in montagna