scegliere gli sci

Come trovare gli sci più adatti alle proprie esigenze

La stagione invernale è ormai alle porte, e sicuramente molti appassionati si staranno chiedendo come scegliere gli sci più adatti alle proprie esigenze. Quando ero ragazzo era sicuramente più facile orientarsi nella scelta degli attrezzi per divertirsi sulla neve.

Al di là della preferenza di ognuno per una marca piuttosto  che un altra, gli sci da pista si suddividevano in tre categorie: sci da gigante, sci da slalom speciale e sci da granturismo, adatti ad un pubblico amatoriale. Stop. Grandi sbagli nella scelta dello sci era difficile commetterli.

Ma come scegliere gli sci oggi?

Con l’avvento, dagli inizi degli anni 2000, degli sci sciancrati si è assistito ad un proliferare di nuovi modelli per usi sempre più diversi, e con caratteristiche sempre più specifiche. Questa maggiore specializzazione fa si che gli sci prodotti oggi possono andare benissimo in una determinata situazione ma non in un altra. Quindi attenzione, perché scegliere gli sci giusti influenzerà positivamente le giornate che passeremo sulla neve, al contrario ci ritroveremo con uno sci in grado solo di alimentare le nostre lamentele…

logo

Che tipo di valutazioni bisogna fare per scegliere gli sci ?

Lasciando volutamente da parte gli sci race, appositamente  studiati per gli atleti che si allenano e che partecipano alle gare, e gli sci da principianti, che sono attrezzi che per la loro flessibilità e leggerezza facilitano l’apprendimento degli entry level, lo sciatore amatoriale dovrà necessariamente valutare molto bene quali sono i suoi gusti e le proprie abilità facendosi le seguenti domande:

  • Preferisco le curve ampie o a raggio corto?
  • Mi piace aggredire la neve dura e ghiacciata o preferisco sciare ai lati delle piste o fuori pista alla ricerca della neve morbida e polverosa?
  • Dai miei sci pretendo stabilità o maneggevolezza ?
  • Voglio uno sci comfort per sciare tutto il giorno oppure uno sci più stancante ma maggiormente prestazionale?
  • In primavera quando la temperatura si alza sono uno di quelli che scia solo il mattino presto quando la pista tiene oppure non disdegno anche di saltare da una cunetta all’altra al sole del pomeriggio?

Solo dopo aver risposto a queste domande possiamo procedere nello scegliere gli sci più adatti alle nostre necessità, tenendo conto che oggi possiamo identificare cinque macro categorie di attrezzi che presentano caratteristiche anche molto diverse tra loro proprio perchè pensati per un uso diverso.

Come scegliere gli sci tra le cinque tipologie presenti oggi sul mercato

  • Sci Race Carving per lo sciatore aggressivo di livello buono che ama le piste dure e ghiacciate. Se si prediligono le curve strette si sceglierà un modello con una sciancratura più accentuata, mentre per il raggio lungo ci si rivolgerà a modelli più dritti.
  • Sci Allround: è lo sci per lo sciatore di livello medio che vuole progredire. E’ uno sci facile, maneggevole e con un buon comfort.
  • Sci Allmountain: è lo sci polivalente per i bravi sciatori che amano la neve a 360°. Questo sci è un buon compromesso per ogni situazione. E’ meno prestazionale di un Race Carving in condizioni di neve dura o artificiale mentre  in neve fresca il suo comportamento  è sufficiente anche se non paragonabile ad un modello da free ride puro. Si comporta molto bene in pista sulla neve morbida e su quella bagnata di tipo primaverile. L’Allmountain negli ultimi anni sta avendo sempre  più successo e di fatto si accinge a sostituire sempre di più l’Allround.
  • Sci Free Ride: sci dedicati a chi ama il fuoripista e la neve fresca. Sono poco sciancrati e con un centro sci dai 95 mm in su. Questi sci hanno un rocker accentuato e non vanno molto d’accordo con le piste dure e ghiacciate. In pista risultano piuttosto lenti nei cambi e poco stabili. Sono sci molto specifici e divertenti che hanno bisogno di spazi immacolati e di buona abilità  per essere  guidati fuori dalle piste battute.
  • Sci Park&Pipe: Sono sci molto maneggevoli con la  punta rialzata su entrambe le estremità che permettono di sciare all’indietro, fare grandi salti e molte acrobazie . Gli attacchi sono posti in posizione centrale per migliorare il bilanciamento. Il loro terreno ideale è il park ma, soprattutto quelli più larghi, si difendono bene anche in neve fresca.

scegliere gli sciProprio per questa specificità,  se sei tra quelli che amano andare a sciare con una certa regolarità, per divertirti al massimo in ogni condizione di neve dovresti avere almeno due paia di sci. Uno con una struttura più rigida per la neve dura, ghiacciata o artificiale ed uno più largo e  morbido per quando ha appena nevicato o per la neve umida primaverile. Lo sci polivalente esiste, è un buon compromesso ma difficilmente eccelle in ogni  situazione. Se invece passi sulle piste solo un paio di domeniche all’anno lo sci allround o lo sci allmountain  è senza ombra di dubbio quello che fa per te.

Un’ultima cosa da fare prima di scegliere gli sci…

Una volta individuata la categoria, la marca e il modello, prima di procedere con l’acquisto degli sci consiglio di provarli sul tipo di fondo a cui sono destinati per capire se rispondono alle aspettative o meno. In quasi tutte le stazioni turistiche dedite allo sci, ogni anno vengono organizzate delle giornate di test dove è possibile provare gratuitamente per breve tempo i nuovi sci della stagione. Ancora più consigliabile è prendere a noleggio il modello prescelto per una giornata in modo di avere la possibilità di capire più approfonditamente le sensazioni che lo sci ci trasmette.

In conclusione, i passaggi importanti nello scegliere gli sci più adatti alle proprie esigenze sono:

  • Attenta valutazione circa l’uso prevalente che se ne farà, tenendo presente la  propria abilità e preparazione fisica
  • Scelta del modello sulla base delle cinque macro categorie che abbiamo visto
  • Prova degli sci sul campo
  • Acquisto degli sci

Qui trovate molti dei nuovi modelli di sci 2014/2015 suddivisi per categorie.

Se poi volete avere dei suggerimenti su qualche bella località per far correre i vostri nuovi sci, contattatemi che possiamo parlarne!

Potrebbe interessarti come scegliere gli scarponi da sci.

Buon divertimento!

Immagine di copertinaImage credit camperclub-bz

3 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] succede anche per gli sci e per le calzature da trekking, per individuare lo zaino che fa per voi occorre prima di tutto […]

  2. […] Sci.  Bellissimo regalo sicuramente apprezzato da chi lo riceverà! Sci da pista, sci all mountain, sci freeride, sci da scialpinismo…Importante per districarsi nella giungla di attrezzi che il mercato offre è sapere bene prima dell’acquisto la destinazione e l’uso che se ne farà. Se volete saperne di più riguardo agli sci da pista leggete questo mio articolo. […]

  3. […] Guarda anche come trovare gli sci più adatti alle proprie esigenze. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *