VagoxMonti

26 ottobre 2021 ilmountainrider diventò vagoxmonti

E’ arrivato il momento!

Dopo ben sette anni è arrivato il tempo di cambiare la vetrina che ospita quello che scrivo e propongo al mondo via web e non solo.
Però prima di presentarvi il nuovo arrivato VagoxMonti non posso fare a meno di spendere qualche riga su quello che ha significato per me il mio primo Blog andato on line nel 2013: IlMountanrider

Ogni inizio contiene una magia e ilMountainrider  aveva l’ambizioso obiettivo di documentare grazie alla pubblicazione di itinerari e tutorial vari alcune attività outdoor praticate in prima persona come: arrampicata sportiva, scialpinismo, freeride, MTB, escursionismo ecc…
Tutte attività che in tempi e modi diversi hanno riempito la mia vita dalla giovinezza all’età di 40 anni.

Ma attenzione che IlMountainrider non è stato solo un contenitore del “passato” ma anche il trampolino di lancio per fare di una bella passione un lavoro in un periodo della mia vita dove volontariamente e pericolosamente mi ero allontanato da molte certezze per trovare un nuovo equilibrio non solo lavorativo.
Un equilibrio che rispettasse quello che veramente sono e non quello che avevo in parte sacrificato prima per piacere anche agli altri.

La cosa più difficile? Sicuramente iniziare! Tante ore al PC per imparare cose nuove, incazzature, paure, e dubbi con la motivazione che oscillava continuamente. Chi conosceva il SEO, le strategie di posizionamento nel web, il link building? Cambiare, ricambiare le cose per farle andare per poi accorgersi che ancora si potevano fare meglio. E poi almeno all’inizio zero entrate e solo uscite per coprire le consulenze degli esperti del settore…
E’ stata una lotta soprattutto con me stesso dove alla fine non ho vinto e non ho perso e vissuta senza alcun rimpianto di averci provato. Spesso mi sono sentito maledettamente solo anche se devo dire che la santa donna di mia moglie mi ha sempre appoggiato in questa pazza avventura.

Adesso però basta con le cose passate altrimenti rischio di annoiarti e di vedere cestinata questa newsletter !

Tornando ad oggi, nell’ultimo anno ho approfittato dei vari stop lavorativi causa pandemia, per rifarmi il vestito con un nuovo logo che sposa il mio cognome con la filosofia del mio girovagare per le montagne. Dal nuovo logo al nuovo sito il passo non è stato breve ma passo dopo passo ci sono arrivato.
VagoxMonti, oltre contenere alcune cose buone del vecchio sito Ilmountainrider, permette all’utilizzatore una navigazione più scorrevole e piacevole grazie anche ad un template grafico più moderno, intuitivo  ed accattivante. Dal sito sarà anche possibile visionare le mie proposte di guida ed iscriversi direttamente in modo semplice e veloce.

Come al solito alcune cose potevano essere fatte meglio, altre saranno implementate strada facendo ma l’importante è partire e accettare le critiche costruttive ovviamente

Visita: VagoxMonti

BUONA NAVIGAZIONE
Fabrizio

mantenersi in forma durante il lockdown

Mantenersi in forma per le escursioni durante il lockdown

Il momento non è dei più dinamici ma è importante, nel limite del possibile, mantenersi in forma in vista di tempi migliori quando finalmente si potrà tornare tra le nostre amate montagne.
Ma da dove cominciare?
Non sono mai stato un estimatore dell’allenamento a secco ma qualcosa di buono posso metterlo sul piatto senza nessuna presunzione di essere considerato un personal trainer.

Continua a leggere

Gor

Andiamo a Gor! Racconto autobiografico

Andiamo a Gor! Capitava spesso di sentirlo e farlo nei primi anni 80. Eravamo solo dei ragazzini e Budoia, il piccolo paese in cui vivo, ci sembrava grande. Per andare a Gor bastavano le nostre gambe o le nostre biciclette insieme all’immancabile entusiasmo per un pomeriggio di avventura.

Continua a leggere

profondo est

Mini Trek “Profondo Est” da Cividale a Tolmino

Save the date! Dal 01 al 03 maggio 2020 al via la seconda edizione del mini Trek “Profondo Est”. Tre giorni di cammino a cavallo tra Italia e Slovenia per immergersi passo dopo passo nella storia e nella natura “forte” di questo favoloso angolo di confine a torto ancora poco conosciuto. Il percorso ricalca in parte un paio delle tappe più suggestive dell’Alpe Adria Trail, famoso percorso escursionistico di 37 tappe che dai piedi del Großglockner in Carinzia conduce fino a Muggia sul Mar Adriatico.

Continua a leggere

Ramponi o ramponcini per escursioni invernali in massima sicurezza

Ramponi o ramponcini da escursionismo? E’ la classica domanda ricorrente che è sulla punta della lingua di molti appassionati di escursionismo invernale. Una domanda giustificata dagli innumerevoli incidenti avvenuti negli ultimi anni e causati spesso da attrezzatura inadeguata. Al momento c’è molta confusione riguardo l’uso dei ramponi e dei ramponcini. Con questo post spero di fare un po’ di chiarezza.

Continua a leggere

rifugio di montagna

Dormire nei rifugi di montagna: quello che devi sapere

Non hai mai dormito in un vero rifugio di montagna? Sei curioso e vuoi provare questa nuova esperienza ma non sai come funziona, come comportarti e cosa mettere nello zaino per affrontare il tuo primo pernottamento in quota? Bene, sei capitato nel posto giusto perché chi ha scritto questo articolo oltre ad aver frequentato molti rifugi alpini come cliente vi ha anche lavorato per un paio di stagioni (leggi qui la mia esperienza).

Continua a leggere

temporali in montagna

Temporali in montagna: come comportarsi

Con l’avvicinarsi della stagione estiva il rischio di temporali in montagna aumenta progressivamente. L’escursionista, il trekker, l’alpinista, il biker sanno benissimo che il temporale è spesso accompagnato dai fulmini. Proprio i fulmini rappresentano il pericolo più grande per chi si trova all’aperto nel bel mezzo di un temporale estivo. Ma prima di parlare dei fulmini vediamo quali sono le principali tipologie di temporali e come si formano.

Continua a leggere

camminare sotto la pioggia

Il fascino di camminare sotto la pioggia

Piove, piove e ancora piove! Che fare? Lamentarsi e starsene a casa perché non smette o uscire lo stesso? La vita è questione di scelte e la scelta di preferire la coperta grigia piangente del cielo alla coperta del divano è una possibilità. I negozi sono pieni di ottime giacche impermeabili, più o meno costose. Comprarle è una buona idea e usarle per quello per cui sono state concepite è ancora meglio!

Continua a leggere

morso di zecca

Puntura di zecca: cosa devi sapere

Puntura di zecca? Se un giorno dovesse capitarti non lasciarti prendere dal panico! Non serve a niente correre subito al pronto soccorso o dal dottore! Per prima cosa devi sapere che non tutte le zecche sono pericolose per l’uomo. In natura esistono due grandi famiglie di zecche: le zecche dure (Ixodidi) e le zecche molli (Argasadi). All’interno della famiglia delle zecche dure solo la Ixodes ricinus  (zecca del bosco) è realmente pericolosa per l’uomo se infetta.

Continua a leggere

bastoncini da trekking

Bastoncini da trekking: come si usano al meglio?

Ricordo ancora quando comprai i miei primi bastoni da trekking: in montagna, almeno nelle mie zone, erano veramente poche le persone ad usarli, perlopiù si trattava di  tedeschi o austriaci. Mosche bianche gli italiani. Erano molti invece quelli che mi facevano sempre la stessa domanda: ma dove sono gli sci?

Continua a leggere

prevenire le vesciche

Trekking in montagna. Come prevenire le vesciche

Alzi la mano chi di voi non ha mai avuto a che fare con una fastidiosa vescica ai piedi durante una camminata in montagna? Se hai alzato la mano sicuramente non avrai un bel ricordo di quella giornata! Quando affronti un’escursione giornaliera, e a maggior ragione durante un trekking itinerante di più giorni, mantenere  i propri piedi in piena forma è una delle priorità per la buona riuscita dell’esperienza. Concentrarsi sulla prevenzione è la migliore cosa, perchè quando la frittata è fatta può essere assai difficile riparare in corso d’opera. Ma come si formano le vesciche?

Continua a leggere

vacanze escursionistiche

Vacanze escursionistiche nelle Isole del Mediterraneo

Ti piace di più il mare o la montagna? Spesso siamo abituati a pensare mare e montagna come due mondi separati. Nulla di più sbagliato! Nelle isole del Mediterraneo spesso questi due mondi coesistono in un breve spazio e quando ciò succede è semplicemente meraviglioso!

Continua a leggere